Recupero per il mercato spagnolo del noleggio di macchine da cantiere

 Recupero per il mercato spagnolo del noleggio di macchine da cantiere

C'era uno stato d'animo ottimista al recente forum ASEAMAC il 27 gennaio a Madrid, con oltre 130 delegati che hanno udito notizie positive sul recupero del mercato del noleggio di macchine da cantiere dopo sei anni di recessione.

Sulla crescita del mercato, ha detto ASEAMAC la sua indagine più recente ha dimostrato che le entrate per il 2015 sono aumentate per più del 70% per le aziende di noleggio spagnole, e la stessa proporzione è la previsione di crescita di quest'anno.

Circa il 77% delle società di noleggio si aspettano di aumentare la spesa per l’acquisto di macchine da cantiere quest'anno, ha riferito Lucía Delgado di ASEAMAC. Anche l'associazione sta beneficiando del recupero. Al culmine della recessione, ASEAMAC aveva appena sette membri, ma ora, ha detto il presidente dell'associazione Juan Torres, ha 40 membri e molti altri si stanno iscrivendo; "Le aziende sono cresciute del 10% lo scorso anno, e l'associazione è in crescita a tassi ancora superiori”, ha detto Torres," il mercato parte da un punto basso, ma è ancora in crescita ".

Più di 130 delegati hanno partecipato, compresi i membri di aziende di noleggio, non membri e fornitori di attrezzature. Tuttavia, le aziende di noleggio spagnole devono far fronte a pagamenti dilazionati di 270-300 giorni soprattutto quando lavorano con i più grandi imprenditori del paese, nonostante la legislazione preveda 60 giorni. Addirittura è possibile che alcuni clienti chiedano alle aziende di firmare lettere accettando pagamenti oltre i 60 giorni, pena la non sottoscrizione dei contratti.

Potressi essere interessato al noleggio di piattaforme aeree o al noleggio di carrelli elevatori

contattaci ora: info@rentalmarket.it